Login  | Register
Lyric Posting Community「PetitLyrics」

TOP > Lyrics > Tra Virtù E Degrado
Tra Virtù E Degrado
  • Bookmark this page




Chi vive in controluce e soffia sulla brace di una città senza leggere il giornale sa che musica fare e prima o poi la fa E lavora di lima sotto questo clima che è un tiro di dado per tutto il tempo che ha speso in un vicolo appeso tra virtù e degrado. Perché qui si vive a metà tra la fogna e la chiesa in un odore denso di piscio e incenso che aleggia e pesa e si mischia ai miasmi, ai fumi ed ai fantasmi di una trattoria poi s'ingamba e cade su un ex voto di spade ai piedi di Maria. D'estate senti frinire un fax di qualche ufficio assorto: ansia o maccaja nella zona buia di un angiporto. Tra le fibre ottiche e i rifiuti tossici qualche volta pensaci, pensaci Che quando piove, piove viola e la fognatura deve pur saltare L'acqua scova e scola la sua sepoltura rinascimentale Quando torna il sole, viene quando vuole, tra i mercati al caldo con la merce varia trovi il teschio di un Doria venduto in saldo E dopo senti un bell'assolo di sax, malinconico e bevuto


Posted By: PetitLyrics
Number of PetitLyrics Plays:0





日本語English

Terms of UsePrivacy PolicyLicensing InformationOperating CompanyContact UsHelp
© 2022 SyncPower Corporation


Page
Top